LA BROSSURA FRESATA

Marchio Graffietti Stampati

LA BROSSURA FRESATA

La fresatura è il metodo più economico di brossura. In questo caso le segnature vengono tagliate sul lato di piega e incollate a pressione direttamente (senza cucitura con filo di refe) al dorso del libro. Con questo metodo le segnature raccolte subiscono l’asportazione del dorso affinché tutte le pagine, comprese quelle più interne della segnatura, siano messe in luce per poter ricevere la colla e legarsi alle altre. Il margine di rifilo del dorso della segnatura varia a seconda dello spessore della stessa (più alto è il numero delle pagine e maggiore sarà lo spessore di carta da tagliare); si può comunque dire che varia fra i due e i cinque millimetri. Il blocco libro così composto, spalmato di colla sul dorso, viene accoppiato alla copertina. La qualità di questa particolare brossura è assolutamente dipendente dalle caratteristiche della carta utilizzata (minore è la grammatura della carta migliore sarà la tenuta di ogni foglio), dal tipo di adesivo scelto e della compatibilità tra i due. Tecnica squisitamente industriale, nasce con l’intenzione del contenimento dei costi per le edizioni economiche di larga divulgazione.